Monitoraggio ambientale

 

Gestione di siti contaminati.

Il monitoraggio ambientale risulta essere lo strumento più utile al fine di valutare in modo diretto il livello di contaminazione. Per questo la nostra struttura è in grado di offrire i seguenti servizi di monitoraggio:

unnamed

  • Valutazione dell’esposizione per inalazione a composti chimici in ambiente di lavoro ai sensi della UNI EN 689:1997;
  • Monitoraggio fibre di amianto in ambiente indoor per la certificazione di restituibilità, ai sensi del D.M. 06 settembre 1994;
  • Campionamento e analisi delle acque di scarico provenienti da impianti di trattamento;
  • Campionamento e analisi di acqua per gli acquedotti e acqua destinata al consumo umano;
  • Monitoraggio Legionella in conformità alle nuove linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi approvate in Conferenza Stato-Regioni, nella seduta del 7 maggio 2015;
  • Certificazione “Gas free” per la rimozione di cisterne e/o accesso in ambienti confinati;
  • Monitoraggio terre e rocce da scavo per l’accertamento del superamento dei valori delle concentrazioni soglia di contaminazione di cui alle colonne A e B della tabella 1 dell’allegato 5 alla parte IV del D.Lgs. n. 152/2006, con riferimento alle caratteristiche delle matrici ambientali e alla destinazione d’uso urbanistica;
  • Monitoraggio siti contaminati i sensi della vigente normativa (D.lgs. n. 152/2006).

Iscriviti alla Newsletter

E-mail:

Iscriviti
Cancellati